NOVITA' IN PRIMO PIANO

PER ACQUISTI E PROMOZIONI IN CORSO - consulta "acquisti e offerte"


 

 

Anticipazioni

 

 

 

Eventi

    Immagine copertina libro
Franšoise VergŔs
Un femminismo decoloniale

il libro
Nella sua analisi Franšoise VergŔs parte dall'assunto innegabile che a partire dal XVIII secolo la storia del femminismo occidentale sia stato un fruttuoso susseguirsi di vittorie nel campo della rivendicazione dei diritti individuali delle donne. L'autrice precisa tuttavia che queste vittorie, fondate sullo cancellazione delle disparitÓ uomo-donna, hanno sottovalutato e (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Colette Guillaumin
Sesso, razza e pratica del potere
L'idea di natura

Prefazione e cura di Sara Garbagnoli, Vincenza Perilli, Valeria Ribeiro Corossacz

il libro
Ancora poco nota in Italia, in ragione anche della scomoda radicalitÓ del suo pensiero antiessenzialista, Colette Guillaumin ha teorizzato dalla fine degli anni Sessanta il carattere sistemico, non accidentale e non innato di sessismo e razzismo. Attraverso un'analisi storica e (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Stefano Rota (a cura di)
La (in)traducibilitÓ del Mondo
Attraversamenti e confini della traduzione

il libro
La traduzione, declinandosi nei vari ambiti in cui prende forma, si presenta come un "atto di cultura". Da ci˛ deriva l'insostenibilitÓ di un'idea di traduzione basata su principi di universalitÓ e neutralitÓ, a cui si preferisce quella di una "capacitÓ d'agire" della traduzione che vive nel e del costante cambiamento e riposizionamento, o riterritorializzazione, di una (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Raniero Panzieri
Il lavoro e le macchine
Critica dell'uso capitalistico della tecnologia

Introduzione e cura di Andrea Cengia

Il libro
Se anche Raniero Panzieri, come qualunque altro teorico marxista, va difeso da ogni canonizzazione, non c'Ŕ dubbio che il suo lascito politico e intellettuale - prodotto delle "lotte pi¨ avanzate" degli anni Sessanta - rimane un punto di riferimento fondamentale per la comprensione critica del nostro presente.
Nelle (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Catherina Rottenberg
L'ascesa del femminismo neoliberista

Prefazione all'edizione italiana di Brunella Casalini

Il libro
Negli ultimi anni, sempre pi¨ donne di successo e di potere si dichiarano pubblicamente femministe, trovando un'ampia eco nei media popolari. Dopo una lunga stagione in cui si Ŕ dato per esaurito il suo compito storico, il femminismo sembra in effetti guadagnare una nuova visibilitÓ e persino una urgenza (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Carlo Capello
Ai margini del lavoro
Un'antropologia della disoccupazione a Torino

il libro
Se la disoccupazione - uno dei principali problemi del nostro tempo - Ŕ spesso al centro del dibattito pubblico, dei disoccupati si parla invece molto poco. E quando lo si fa, a prevalere Ŕ una rappresentazione che tende ad accusarli delle loro stesse difficolta?, a colpevolizzarli e a renderli invisibili.
In opposizione a questo rappresentazione, il libro, che si (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Ubaldo Fadini
VelocitÓ e attesa
Tecnica, tempo e controlo in Paul Virilio

il libro
Tante sono le formule impiegate per raffigurare in maniera effettivamente incisiva la societÓ contemporanea: societÓ del rischio, societÓ della prestazione, societÓ dell'accelerazione. ╚ quest'ultima ad apparire come assai convicente, proprio perchÚ coglie la predominanza, particolarmente evidente oggi, di tutto ci˛ che risulta rapido, appunto sempre pi¨ accelerato, (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Emiliana Armemo (a cura di)
Pratiche di inchiesta e con ricerca

il libro
L'iper-industrializzazione insita nel funzionamento della macchina digitale tende a indirizzare in senso prestazionale non pi¨ solo la forza-lavoro di marxiana memoria, ma l'intera capacitÓ umana attiva puntando a performare la soggettivitÓ in tutti i campi dell'agire sociale. In un tale contesto, in che modo la conricerca pu˛, o non pu˛, dirsi ancora attuale? (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Jun Fujita Hirose
Il cine-capitale
Il Cinema di Deleuze e il divenire rivoluzionario delle immagini

Prefazione di Ubaldo Fadini

il libro
"Il denaro Ŕ il rovescio di tutte le immagini che il cinema mostra e monta al dritto", scrive Gilles Deleuze nel secondo tomo del suo dittico sul cinema. Da sempre il capitale sta dietro e accompagna l'avventura cinematografica. ╚ quindi una lettura marxista di L'immagine-movimento e di L'immagine-tempo che si propone in Il (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Milosh F. Fascetti
La vanitÓ metafisica dell'amore

il libro
Quale Ŕ la natura proibita dei nostri desideri? ╚ a questa spinosa e idealizzata domanda che il libro intende dare una risposta originale, articolando una traiettoria analitica che, sorretta da solidi argomenti filosofici postulati per brevi capoversi, percorre temi, scuole e discipline differenti, da Lacan al maschilismo, dalla psicoanalisi relazionale alle origini del (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Gilles Deleuze
La soggettivazione
su Michel Foucault (1985-1986) / 3

Prefazione di Girolamo De Micheli

il libro
Con questo terzo volume si completa la traduzione italiana del Corso che Gilles Deleuze dedic˛ a Michel Foucault nel 1985-86.
Dopo aver analizzato nelle precedenti lezioni l'intreccio tra sapere e potere, Deleuze coglie per primo l'apparizione di un nuovo concetto foucaultiano: la soggettivazione. SarÓ infatti solo anni (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Antonella Tiburzi
Un mondo estinto
La comunitÓ ebraica di Brody e il suo destino (1941-1945)

Prefazione di Carlo Saletti

il libro
Tra i sei milioni di ebrei assassinati ci sono anche i nove mila abitanti della importante e antica comunitÓ di Brody, che tra il 1941 e il 1944 furono quasi totalmente annientati nelle strade della loro cittÓ, e poi nel ghetto, nelle loro abitazioni, nelle loro scuole, nelle sedi delle loro associazioni giovanili, nei campi di lavoro (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Guido Chelazzi
La coscienza di Hosa
Storia e responsabilitÓ di un umano dell'Antropocene

il libro
Il tempo del negazionismo ambientale Ŕ scaduto. Oramai l'Antropocene Ŕ entrato nell'immaginario collettivo, per esprimere la profonda transizione in atto negli ecosistemi planetari, di cui siamo attori e spettatori. La discussione sulle responsabilitÓ Ŕ aperta. Come si Ŕ arrivati a questo stato di cose, per quali dinamiche e quando si Ŕ imboccata la strada (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Pierpaolo Ascari
Corpi e recinti
Estetica ed economia politica del decoro

il libro
Le politiche per il decoro occupano da qualche tempo una posizione di punta nelle strategie per il governo dei comportamenti e delle diseguaglianze sociali. Apparentemente il divieto di stendere il bucato alle finestre o di coricarsi sulle panchine di un parco sembrerebbe rinviare al confine tra le prerogative del giudizio estetico e i problemi di ordine morale, ma (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Simona Taliani
Il tempo della disobbedienza
Per un'antropologia della parentela nella migrazione

il libro
I vincoli connessi a quella che nella letteratura Ŕ stata definita la diaspora criminale nigeriana scandiscono il tempo delle giovani donne una volta arrivate in Europa, a partire dal peso del debito contratto. Segnati da una violenza agita il pi¨ delle volte da altre connazionali, i loro destini rivelano le conseguenze di forme di coercizione psichiche, fisiche e (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Luca De Angelis
Il caso estremo dell'uomo
Essere scrittori ebrei

il libro
Nelle sue memorie Elie Wiesel poneva legittime questioni di carattere programmatico sul compito e i fini dello scrittore ebreo: "Da ebreo, mi chiedo quale sia il ruolo dello scrittore ebreo: essere una voce, per dire cosa? Cosa Ŕ tenuto a esprimere, quando, e con quale scopo? Quale storia raccontare? E a chi?".
Inchieste particolarmente problematiche come queste (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Karl Marx
Salario, prezzo e profitto

Introduzione e cura di Adelino Zanini
il libro
Salario, prezzo e profitto Ŕ il testo di due conferenze che Marx tenne nel giugno del 1865 presso l'Associazione internazionale degli operai. Scritto in inglese e pubblicato postumo, il testo conobbe una grande fortuna e diffusione. In esso, vengono presentati, in forma sintetica e divulgativa, i principali risultati (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Michel Foucault. Un pensiero del corpo

il libro
Il corpo attraversa il pensiero di Michel Foucault come un filo rosso. Cadavere aperto sul tavolo autoptico, massa opaca allo specchio della quale l'uomo, oggetto/soggetto delle scienze umane, percepisce il proprio riflesso fondante e inquietante. Corpo dilaniato dal supplizio, corpo "infame" di fronte al corpo onnipotente del re. Corpo dell'operaio reso docile dalle (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Paolo Do
L'uso dei saperi
Lavoroo, valore e critica dell'accademia

il libro
La conoscenza Ŕ diventata risorsa centrale nell'attuale processo produttivo e, allo stesso tempo, una merce che pu˛ essere usata, ma non consumata. Infrange il principio di scarsitÓ su cui si regge l'economia politica. In questo scenario, pi¨ si cerca di capire il funzionamento dell'universitÓ, pi¨ ci si addentra in un campo paradossale, spesso oggetto di sbadata (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Vincenza Pellegrino
Futuri possibili
Il domani per le scienze sociali di oggi

il libro
Questo libro affronta il tema del futuro come "prodotto culturale", ossia come insieme di rappresentazioni su quanto potrÓ accadere domani, e in particolare sulle possibilitÓ di miglioramento della condizione umana. ╚ questa, oggi, una sfida non da poco. Viviamo tempi incerti, in cui la narrazione del Progresso, che aveva accompagnato le generazioni precedenti, appare (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Nancy Fraser
Il vecchio muore e il nuovo non pu˛ nascere
Dal neoliberismo progressista a Trump e oltre

il libro
Ovunque nel mondo si assiste a un diffuso rifiuto della politica tradizionale, mentre la fede nel neoliberismo si sta irreparabilmente incrinando. La crisi globale - politica, ecologica, economica e sociale -, di cui l'elezione di Trump Ŕ l'espressione pi¨ spettacolare ma non la causa, ha sgretolato la convinzione secondo cui il capitalismo neoliberista produce vantaggi (...)
 
   
    Immagine copertina libro
AmÝcal Cabral
Per una rivoluzione africana
Il ruolo della cultura nella lotta per l'indipendenza

Introduzione e cura di Livia Apa

il libro
AmÝlcar Lopes da Costa Cabral Ŕ stato uno dei pi¨ importanti ideologi e politici dell'intero processo di decolonizzazione del continente africano, e i suoi scritti sono ancora oggi un punto di riferimento per approfondire il pensiero anticoloniale. Per Cabral, infatti, la lotta per l'indipendenza Ŕ inseparabile dalla lotta per (...)
 
   
 

Tutti i diritti riservati. Copyright © 2005 ombre corte edizioni
Via Alessandro Poerio, 9 - 37124 Verona - Tel. e Fax 045 8301735 P.Iva 02689980239