PROMOZIONE DI PRIMAVERA

Fino a fine giugno per chi acquista cinque o più titoli del nostro catalogo potrà usufruire dello sconto del 40%.
Per modalità di richiesta e pagamento si veda la voce ACQUISTI.


 

 

Anticipazioni

 
Andrea Buratti
La frontiera americana
Una interpretazione costituzionale

il libro
La conquista della frontiera americana sollecita da sempre l'immaginario collettivo, ispirando non solo cinema e letteratura, ma anche gli studi di storia, antropologia, (...)
 

 

 

Eventi

    Immagine copertina libro
Gilles Ménage
Storia delle donne filosofe
Traduzione italiana a cura di Alessia Parolotto
Introduzione di Chiara Zamboni

il libro
Scritto da Gilles Ménage, grande latinista e precettore di madame de Sévigné e di madame de Lafayette, Mulierum philosopharum historia (1690) è un libro sulle pensatrici dell'antichità, una "storia" senza precedenti e senza seguito, fino a tempi molto recenti. Dividendole per (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Manuela Spinelli
Una ribellione mancata
La figura dell'inetto nella letteratura di fine Novecento

il libro
A circa un secolo di distanza dalla pubblicazione di Una vita, la figura dell'inetto continua a occupare la scena letteraria italiana. Non sempre amato, spesso criticato per la sua debolezza e il suo carattere velleitario, ritorna prepotentemente soprattutto negli anni Ottanta e Novanta del Novecento, tanto da spingere a interrogarsi sul senso da attribuire (...)
 
   
    Immagine copertina libro
a cura di P. Maltese e D. Mariscalco
Vita, politica, rappresentazione
A partire dall'Italian Theory

il libro
Quando si parla di Italian Theory ci si riferisce a un canone, a un paradigma, a un contro-canone, a uno stile di pensiero? È legittimo l'accostamento di autori tanto diversi e, talora, in polemica opposizione? Ha un fondamento il sospetto secondo cui l'Italian Theory non sarebbe altro che l'ennesimo (e prevedibilmente effimero) trend filosofico condannato al medesimo (...)
 
   
    Immagine copertina libro
R/esistenze precarie
Lavoratori universitari e capitalismo cognitivo

il libro
Questo libro inserisce l'università nel più vasto scenario di trasformazione del lavoro intellettuale. Un lavoro in cui relazioni, emozioni, passioni sono mobilitate e trascinate in una logica di mercificazione pervasiva.
Frammentazione dei singoli interessi, de-sincronizzazione ed espansione dei tempi di lavoro, denormazione delle garanzie, da un lato, richiami (...)
 
   
    Immagine copertina libro
a cura di E. Armano e A. Murgia
Le reti del lavoro gratuito
Spazi urbani e nuove soggettività

il libro
Il lavoro della conoscenza - inestricabilmente connesso a pratiche di lavoro free, libero e insieme gratuito - vive e si intreccia con le relazioni della città, che attraggono i flussi finanziari globali e catturano lavoratori e lavoratrici in cerca di un riconoscimento economico e identitario, presente o futuro. La centralità del "mondo urbano" - composto di rendite (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Grassi, Spertini, Parolari
L'Europa deporta / Europe deports

il libro
Un'esperienza di ricerca sociale partecipativa e, allo stesso tempo, un esperimento di fotografia documentaria.
L'Europa deporta nasce dall'esigenza di un gruppo di rifugiati politici ospitati presso una struttura della provincia di Varese di informare circa la legislazione europea in materia di asilo politico. Per far sapere che un assurdo regolamento comunitario (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Ruggero D'Alessandro
L'uomo neoliberale
Capitale globale e crisi della democrazia

il libro
Dal 2008 imperversa una crisi economica e finanziaria che da temporanea e circostritta, come pensavano o cercavano di farci credere governanti ed economisti accecati dal dogma neoliberista, si è presto generalizzata e divenuta permanente, tanto da imporsi come un nuovo sistema di governo e di regolazione dell'accumulazione capitalistica. Una crisi, dunque, che sta (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Fabrizio Denunzio
La morte nera
La teoria del fascismo di Walter Benjamin

il libro
Il rapporto di Walter Benjamin con il fascismo è solitamente ricondotto ad alcuni episodi frammentari: l'intervista al fascista francese Georges Valois, la recensione a un libro curato da Ernst Jünger, alcuni riferimenti contenuti nell'Opera d'arte e nelle tesi Sul concetto di storia. In realtà, dal viaggio in Italia agli ultimi giorni della sua vita, il filosofo (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Fabio Raimondi
Migranti e stato
Saggio su Abdelmalek Sayad

il libro
Abdelmalek Sayad (1935-1998), sociologo algerino, allievo, amico e collega di Pierre Bourdieu, è l'autore di una teoria delle migrazioni originale e, come è stato detto, l'analista forse più raffinato della condizione migrante.
Il presente contributo analizza il rapporto tra le pratiche dei migranti e il pensiero di Stato che Sayad pose al centro della propria (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Tania Toffanin
Fabbriche invisibili
Storie di donne, lavoranti a domicilio

il libro
All'interno delle abitazioni, in tutti i paesi del mondo, donne di ogni età lavorano per l'industria manifatturiera: scarpe, abiti, gioielli, componenti informatici, giocattoli sono solamente alcune delle merci prodotte. Attraverso questa forma di produzione le lavoratrici a domicilio assicurano cura ai propri familiari e sostengono il reddito familiare, spesso senza un (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Cihcchi, Leonardi Lucarelli
Logiche dello sfruttamento
Oltre la dissoluzione del rapporto salariale

il libro
Lo sfruttamento è ancora oggi la chiave imprescindibile per comprendere il capitalismo e le sue intrinseche contraddizioni. Tuttavia, con la crisi del modello di sviluppo industriale e fordista, il rapporto salariale perde progressivamente la sua centralità sociale, esplodendo, fino quasi a dissolversi. Conseguentemente, i modi del comando capitalistico mutano (...)
 
   
    Immagine copertina libro
P. Bacchetta L. Fantone (a c. di)
Femminismi queer postcoloniali
Critiche transnazionali all'omofobia, all'islamofobia e all'omonazionalismo

il libro
Questo volume propone alcuni importanti contributi di un femminismo transnazionale che dagli anni Novanta cerca di spostare il baricentro delle questioni di genere oltre l'occidente bianco, radicando la propria riflessione e la propria pratica a un contesto postcoloniale. Essi rappresentano un forte e articolato punto di vista critico nei confronti dell'omofobia e (...)
 
   
    Immagine copertina libro
A. Amendola M. Tirino (a c. di)
Saccheggiate il Louvre
William S. Burroughs tra eversione politica e insurrezione espressiva

il libro
Un bagaglio inesauribile di suggestioni, provocazioni, scandali, premonizioni. È nella dimensione scioccante della sua opera eretica che William Seward Burroughs continua a interrogare il presente e pungolare il futuro. Nel tentativo di afferarne la potenza transdisciplinare, questo volume ne indaga, da molteplici prospettive, la dirompente e vasta produzione visionaria. (...)
 
   
    Immagine copertina libro
David Harvey
Il capitalismo contro il diritto alla città
Neoliberismo, urbanizzazione, resistenze

il libro
Che cosa vuol dire "diritto alla città"? Questa domanda sembra inseparabile da una serie di altre questioni, quali ad esempio quelle relative al tipo di città che vogliamo, al tipo di persone che vogliamo essere, ai rapporti sociali cui aspiriamo, al rapporto che intendiamo promuovere con la natura, con le tecnologie che riteniamo convenienti. Il diritto alla città non (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Massimo D'Angelillo
La Germania e la crisi europea

il libro
L'Europa è un continente incagliato e in declino, colpito da una crisi iniziata nel 2008 e non ancora terminata, con sempre minor peso economico e influenza internazionale rispetto ad altre aree del mondo (non solo la Cina).
La situazione attuale non è però frutto della cattiva sorte, ma di politiche economiche che, ossessionate dalla stabilità, hanno fissato (...)
 
   
    Immagine copertina libro
Pierre Macherey
Hegel o Spinoza

il libro
"Noi diciamo 'Hegel o Spinoza' e non l'inverso; è Spinoza infatti a costituire la vera e propria alternativa alla filosofia hegeliana. La posta in gioco della discussione cui stiamo per dare vita è molteplice: non solo mostrerà il limite del sistema hegeliano, la cui universalità è necessariamente storica, ma ci permetterà allo stesso tempo di uscire dalla concezione (...)
 
   
 

Tutti i diritti riservati. Copyright © 2005 ombre corte edizioni
Via Alessandro Poerio, 9 - 37124 Verona - Tel. e Fax 045 8301735 P.Iva 02689980239