RASSEGNA STAMPA
Paolo Do
L'uso dei saperi
Lavoroo, valore e critica dell'accademia
 
pp. 131
Ç 14,00
isbn 9788869481352239

il libro
La conoscenza Ŕ diventata risorsa centrale nell'attuale processo produttivo e, allo stesso tempo, una merce che pu˛ essere usata, ma non consumata. Infrange il principio di scarsitÓ su cui si regge l'economia politica. In questo scenario, pi¨ si cerca di capire il funzionamento dell'universitÓ, pi¨ ci si addentra in un campo paradossale, spesso oggetto di sbadata esaltazione o di frettoloso discredito. Nel brusio della metamorfosi del lavoro, alla progressiva intellettualizzazione della "fanteria leggera del capitale", non corrisponde un generale aumento del benessere economico e sociale, ma la sua diminuzione.
L'uso dei saperi riformula le condizioni tanto sociali che epistemologiche dell'educazione e del fare ricerca con la certezza che oggi sia tutto da dire altrimenti, da orchestrare per altri strumenti, da riscrivere. Un libro per battersi contro le immunitÓ intellettuali. Per imparare a essere artigiani del sapere.

"L'universitÓ globale che Paolo Do indaga brillantemente in questo libro potrebbe essere definita come l'ultimo e rinnovato impegno dell'universitÓ stessa a non mantenere la sua promessa. Ma essa esprime anche, come spiega bene Paolo, una nuova strategia qualitativa, non pi¨ basata sull'individuazione o la specializzazione (nÚ sulla forza), ma sulla spazializzazione e la differenziazione su scala espansa" (dalla prefazione di Stefano Harney).

l'autore
Paolo Do ha un dottorato in Critical Business and Political Economy all'universitÓ Queen Mary di Londra. ╚ stato tra i fondatori della Libera UniversitÓ Metropolitana a Esc atelier autogestito di Roma, del collettivo transnazionale Edu-factory, di Studio Roma e di Studio 14. Tra i suoi lavori: Il tallone del drago, lavoro cognitivo capitale globale e conflitti in Cina (DeriveApprodi, 2010), UniversitÓ globale. Il nuovo mercato del sapere (manifestolibri, 2008), 7759. Bodies, logistics and labor (Nero, 2016), Cattedrale (Nero, 2017).






Tutti i diritti riservati. Copyright © 2005 ombre corte edizioni
Via Alessandro Poerio, 9 - 37124 Verona - Tel. e Fax 045 8301735