RASSEGNA STAMPA
A. Amendola M. Tirino (a c. di)
Saccheggiate il Louvre
William S. Burroughs tra eversione politica e insurrezione espressiva
 
pp. 212
Ç 18,00
isbn 9788869480249

il libro
Un bagaglio inesauribile di suggestioni, provocazioni, scandali, premonizioni. ╚ nella dimensione scioccante della sua opera eretica che William Seward Burroughs continua a interrogare il presente e pungolare il futuro. Nel tentativo di afferarne la potenza transdisciplinare, questo volume ne indaga, da molteplici prospettive, la dirompente e vasta produzione visionaria. Dalle propaggini di una corrispondenza problematica tra biografia e arte, agli antagonismi e alle sovversioni che originano dal suo rapporto con i poteri e i saperi della politica e della pedagogia, fino alle polimorfe, risonanti e impreviste influenze sulla produzione culturale del secondo Novecento (tra letteratura, teatro, cinema, suoni elettronici, pittura).
Burroughs come limite e scandalo, come icona e maestro del dissenso e, ancora, come frontiera su cui orientare, oggi come nel passato, una piattaforma di ricerca sulle forme del dominio e della ribellione.

Adalgiso Amendola, Alfonso Amendola, Linda Barone, Vito Campanelli, Antonio Caronia, Vincenzo del Gaudio, Alfredo di Tore, Gerardo Guarino, Claudia Landolfi, Antonio Lucci, Stefano Perna, Mario Tirino, Costantino Vassallo

i curatri
Alfonso Amenoola Ŕ professore di Sociologia degli audiovisivi sperimentali. Sociologia delle arti elettroniche e Mediologia del sistema editoriale presso l'UniversitÓ di Salerno. ╚ Delegato del Rettore ai Media audiovisivi d'Ateneo. Tra saggi, volumi e studi monografici il suo percorso di studi si muove su un crinale tra consumi di massa e culture d'avanguardia.
Mario Tirino Ŕ dottorando di ricerca in Scienze della Comunicazione presso l'UniversitÓ di Salerno. Ha pubblicato saggi su cinema, letteratura e fumetto noir; Majakovskij e le immagini in movimento; cinefilia 2.0; immaginario digitale della serie tv The Walking Dead; trasformazioni identitarie mediate dai new media; rapporto tra David Bowie e il fumetto.






Tutti i diritti riservati. Copyright © 2005 ombre corte edizioni
Via Alessandro Poerio, 9 - 37124 Verona - Tel. e Fax 045 8301735