RASSEGNA STAMPA
Ramona Parenzan
Intrusi
Vuoto comunitario e nuovi cittadini
 
pp. 159
Ç 14,00
isbn 978*88*95366-36-4

Prefazione di Augusto Illuminati

il libro
La paura dei "nuovi intrusi", degli extra-comunitÓ, accanto al timore di una societÓ meticcia e plurale, sono fonte di sofferenza e di risentimento. All'interno di questa cornice, la "comunitÓ" viene sempre pi¨ spesso evocata o reinventata, come spesso succede nei momenti di sbandamento e di crisi sociale.
ComunitÓ immaginate sono la comunitÓ pura (stesso sangue, stesso idioma) di chi si chiude davanti all'invasione "aliena" dei migranti, la comunitÓ perduta di chi si stringe disperatamente intorno alla nostalgia di una terra abbandonata emigrando, ma anche la palanka (il villaggio) quasi tribale della tradizione balcanica o l'altrettanto tribale quartiere romano dove si fantasticano fratellanza, buona vita o romantica mala vita. Questi differenti prototipi di comunitÓ/spot, attraverso processi di mutazione dalle tinte inquietanti, si prestano a divenire luoghi virtuali della strage e della perversione.
La scelta dell'autrice di procedere per testimonianze letterarie costituisce un dato performativo. Nel libro, infatti, filosofi, scrittori migranti, colf, rifugiati ma anche le cosiddette seconde generazioni e i giovani delle banlieue, prendono la parola e rompono il monologo di tutti coloro che offrono/nascondono i migranti davanti all'opinione pubblica nella pi¨ frequente e offensiva variante criminalizzante o in quella soft dell'accoglienza selettiva.
Attraverso una partizione di scritture e punti di vista, l'autrice cerca di rintracciare modelli inauditi di fare comunitÓ e, insieme, di ipotizzare forme impensate di con-cittadinanza o cittadinanza diasporica.

l'autrice
Ramona Parenzan Ŕ laureata in filosofia e attualmente iscritta al corso di specialistica in sociologia della multiculturalitÓ all'universitÓ di Urbino. Da anni operatrice e formatrice sui temi della multiculturalitÓ. Insegna italiano lingua seconda a minori e adulti stranieri. Tra le sue pubblicazioni: Ti racconto il mio paese: Albania (con Valbona Jakova), Vannini editrice, 2002. Ti racconto il mio paese: Serbia e Montenegro (con Nada Strugar), Vannini editrice, 2005. Di Sokol Jakova ha curato Donne, cacciatori e perfidi imbroglioni. I personaggi della saggezza popolare albanese, Sinnos, 2006.






Tutti i diritti riservati. Copyright © 2005 ombre corte edizioni
Via Alessandro Poerio, 9 - 37124 Verona - Tel. e Fax 045 8301735