Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

“Il corpo del Caribe. Le Politiche sulla riproduzione tra Puerto Rico e Stati Uniti (1898-1993)”

10 Dic, 18:30

Presentación del libro Il corpo del Caribe. Le Politiche sulla riproduzione tra Puerto Rico e Stati Uniti (1898-1993)
Benedetta Calandra (Universidad de Bérgamo)
Comentaristas: Javier Castro Arcos (Pontificia Universidad Católica de Chile); Vanni Pettinà (El Colegio de México); José Antonio Sánchez Román (Universidad Complutense de Madrid).

Jueves 10 de diciembre de 2020 18:30 horas
La sesión tendrá lugar a través de la plataforma Zoom. Para obtener el enlace de acceso a la presentación se ruega escribir antes del jueves a las 17:30 horas a historiaotrosmundos@gmail.com

 

Benedetta Calandra
Il corpo del Caribe
Le politiche sulla riproduzione tra Puerto Rico e Stati Uniti (1898-1993)

Ancora poco esplorato nella storia delle relazioni interamericane durante il XX secolo risulta il tema del controllo delle nascite e della popolazione, al crocevia tra interessi pubblici e privati. La ricerca è centrata sulle politiche della riproduzione a Puerto Rico, un contesto marginale nella storiografia americanistica italiana a dispetto della sua singolarità: costituisce uno scenario privilegiato di osservazione dei rapporti tra Stati Uniti e America Latina sin dal 1898. Microcosmo politicamente ambiguo dato il suo status semi-coloniale, lacerato tra un’identità latina e cattolica e la tensione verso il colosso imperiale, l’isola rappresenta un laboratorio sociale sul quale l’amministrazione statunitense esercita precocemente quella “ossessione modernizzatrice” che investirà tutta la regione sottostante.
Attraverso fonti statunitensi e portoricane, questo studio indaga su come, dagli anni Venti agli anni Ottanta del Novecento, diversi attori sociali hanno interagito, negoziato e sono stati coinvolti in intense polemiche su due tematiche che segnano la peculiarità della storia insulare e incendiano il dibattito pubblico: le sterilizzazioni femminili e i primi esperimenti su ingenti dosaggi ormonali al fine di commercializzare le prime pillole anticoncezionali. Scandiscono la narrazione le vicende biografiche di tre donne particolarmente significative per la storia della pianificazione familiare e per quella dell’isola caraibica: Margaret Sanger e Katharine Dexter McCormick, attiviste statunitensi, ed Helen Rodríguez-Trías, dottoressa portoricana tra New York e San Juan.

Benedetta Calandra insegna Storia dei paesi dell’America Latina all’Università di Bergamo. È stata Associate Fellow alla Johns Hopkins University, sais Europe-Bologna Center, dal 2016 al 2018. È membro del Comitato direttivo della Società Italiana di Storia Internazionale. Tra le sue pubblicazioni più recenti: It Is Not a Part of American History That We Are Proud of. Declassification Projects in the United States (1993-2002), in Eugenia Allier-Montaño e Emilio Crenzel (a cura di), The Struggles for Memory in Latin America. Recent History and Political Violence (Palgrave MacMillan, 2015); La guerra fría cultural en América Latina (con Marina Franco, Biblos, 2012); e per i nostri tipi ha curato La guerra fredda culturale. Esportazione e ricezione dell’American Way of Life in America Latina (2011).

Dettagli

Data:
10 Dic
Ora:
18:30